ALLENARSI E CAMMINARE A PIEDI SCALZI: migliori la circolazione e la tua postura

Come avrai potuto notare nelle foto e nei video che mostrano gli allenamenti Linea Lazy, le clienti e le trainers sono sempre a piedi scalzi quando sono sul tatami o su superfici anti-scivolo.

Il motivo è che allenarsi e camminare a piedi scalzi ha moltissimi benefici sul tuo corpo!

In particolar modo ti vogliamo parlare di due benefici a cui probabilmente non hai mai fatto caso e/o che non conoscevi nemmeno.

Il primo, quello che interessa maggiormente a noi donne (soprattutto se il nostro obiettivo è perdere peso), riguarda il miglioramento della circolazione e del ritorno venoso.

Madre natura, infatti, ha dotato il nostro piede di un arco sotto la sua pianta, detto volta plantare, la cui funzione è quella di stimolare la circolazione e il ritorno venoso.

Purtroppo moda e dictat sociali, ci costringono fin da piccole a costringere i nostri piedini di fata (e non!) all’ interno di scarpe rigide e strette, dalle suole dure e poco mobili.

Questo porta inevitabili conseguenze negative al nostro piede, che diventa nel corso degli anni sempre più piatto e rigido. E divenendo piatto, perdendo sempre di più la volta plantare, si riduce la funzione che questo arco dovrebbe avere per il nostro organismo.

Confronto tra piede PIATTO (flat) e piede NORMALE (normal)

La circolazione diventa così sempre più difficoltosa, aumentano i ristagni di liquidi sugli arti inferiori, aumentano vene varicose e capillari che si rompono.

E tutto questo peggiora se indossiamo spesso tacchi alti o se passiamo diverso tempo in piedi. Se ad esempio di professione facciamo le commesse, le parrucchiere, le hostess, ecc.

Per questo motivo, allenarsi a piedi scalzi ma anche semplicemente camminare per casa scalze, in primis favorisce il ripristino dell’arco plantare del piede, riducendo quindi anche cellulite e ritenzione, oltre che migliorare la condizione di vene e capillari.

Il secondo motivo per cui consigliamo di allenarsi a piedi scalzi è per migliorare il tuo assetto posturale e il tuo equilibrio.

Le nostre dita, e la nostra pianta del piede, si trovano per moltissime ore al giorno a essere compresse all’interno di scarpe sempre più strette, specie se consideriamo quelle ‘eleganti’ e le ‘tacco 12′.

Indossare per ore e ore scarpe strette non fa affatto bene alle nostre dita dei piedi, che potranno iniziare a lamentare dolori e problematiche anche molto serie, come il Neuroma di Morton, le dita a griff, l’alluce valgo.

Per questo, almeno quando siamo a casa, o quando ci alleniamo, scegliamo scarpe che rispettino la forma del nostro piede, o ancora meglio, se possiamo camminiamo scalze per migliorare l’ appoggio del piede, il nostro equilibrio, e prevenire guai seri negli anni a venire.

Altro aspetto da valutare per migliorare la circolazione e l’assetto del piede è lo stretching posturale dei muscoli posteriori del nostro corpo, specialmente di polpaccio, cosce e glutei.. ma di questo parleremo in modo specifico in uno dei prossimi articoli.

Vuoi migliorare il tuo assetto posturale? I centri Linea Lazy si occupano anche di questo!

Chiama il 392 3105099 per avere maggiori informazioni e prenotare la tua lezione di prova GRATUITA!

Ti aspettiamo 🙂